Storia Un ambiente rustico, ma allo stesso tempo raffinato

Filosofia

“I progetti acquistano valore solo quando si fa di tutto per realizzarli, e diventano unici quando nel farlo si riesce a migliorarli”

Gallery Thumb II
Con questa filosofia nel Febbraio del 1997 Massimiliano Coppo apre in un casale completamente ristrutturato, nel mezzo del suggestivo panorama della piana reatina, il PICCHIO ALLEGRO. Non nuovo nel campo della ristorazione, avendo gestito per quattro anni un ristorante italiano ai caraibi, ha cercato subito di dare al proprio locale un’impronta personale, maturata anche grazie all’esperienza dei numerosi viaggi all’estero.
Gallery Thumb I
Ha creato cosi’ un ambiente rustico, ma allo stesso tempo raffinato, una cucina semplice che peró da ampio spazio a delle ricercatezze gastronomiche provenienti da varie parti del mondo.
Nel corso degli anni il ristorante è cresciuto dando sempre ascolto ai consigli della sua affezionatissima clientela, creando una sinergia che ha permesso di migliorare e rendere il locale unico nel suo genere.
L’ambiente familiare, la cortesia,la professionalitá, uniti chiaramente all’ottima cucina, hanno decretato il successo del Picchio Allegro.

massimiliano_coppo
Massimiliano Coppo

Staff